Advertising

tanta playboy porno


Ciao, sono Melih del distretto di Erciş di Van. Ho 23 anni, sono appena arrivato dall’esercito. Sono alto 185 cm e 90 kg. Sono un uomo oscuro. Mia madre, Fatma, ha 39 anni ed è rimasta vedova per 8 anni. Mia madre aveva 15 anni quando ho sposato mio padre e lei era 20 anni più giovane di mio padre. Lei è una donna in piena regola che non ha mai visto un uomo diverso da mio padre nella sua vita.
Erano passati 10 giorni da quando venivo dall’esercito, ero in uno stato di cornea, mia madre era in bagno la sera, stava lavando, guardavi attraverso il buco della serratura, una parte della sua gamba era visibile, anche questo era abbastanza per me per diventare duro, ho detto, vuoi che bussi alla porta e ti insaponi la schiena, mia madre ha detto di no, sono uscito dal bagno 10 minuti dopo, dopo che mi sono vestito, è venuta e si è seduta accanto a me e ho preparato il tè.

Ho versato a mia madre una tazza di tè, poi mi sono chinato e le ho fatto un respiro profondo sul collo e le ho dato un bacio sul collo. Mia madre era sorpresa, il mio
dick era in pantaloni della tuta, aveva formato una tenda, ho tenuto mia madre in posizione verticale e accarezzato la persona di fronte a me per tutta la notte, dicendo a mia madre che stavo per andare in bagno e mi sono alzato sperando che mia madre mi guardasse attraverso il buco della serratura. Mi sono spogliato, il mio orecchio era bloccato al suono dei passi di mia madre, mi sono girato verso la porta e ho iniziato a giocare con il mio cazzo presto mia madre era nel buco della serratura, ha giocato per un po ‘ di fronte alla porta, poi ho girato le spalle e ho iniziato a lavare.

Dopo un po’, quando mi sono girato, mia madre era ancora lì, mi sono lavato e sono uscito dal bagno, sono andato nella mia stanza, ho indossato un pantaloncino e mi sono sdraiato sul letto e ho chiamato mia madre. mi sono alzato mi sono alzato ho spento le luci e sono tornato a dormire mia mamma le ha voltato le spalle e l’ha abbracciata ho premuto il mio corpo caldo era caldo il mio cazzo era come una pietra Dopo aver fatto colazione senza parlare, sono andato fuori.

La sera, tornai a casa all’ora di cena e dissi a mia madre di venire da me mentre dormivo. Mia madre disse: “Il tuo letto è scomodo, dormiamo nel mio letto.”Mentre stavo andando nella mia stanza e mi cambiavo i vestiti, mia madre andò nella sua stanza. non indossava un reggiseno quando le ho messo la mano sul petto e le ho dato un bacio caldo sulla parte posteriore del collo, un leggero gemito è uscito da mia madre, quando è arrivata tra i fianchi, mia madre si è premuta indietro.

Ho iniziato ad accarezzare mia madre, l’ho girata verso di me, ho iniziato a baciarle le labbra, mia madre non ha risposto, ho detto baciami anche io, ho detto timidamente e ho detto che non ho mai baciato *e stava avendo un orgasmo per la prima volta nella sua vita, ho iniziato a baciare e leccare di nuovo mia madre, sono sceso, le ho tolto le mutandine, ma si era appena rasata, a quanto pare mia madre si era preparata per stasera.

Quando ha iniziato a leccarsi la fica, voleva scappare da me, ha detto cosa stai facendo, ha iniziato a premere la mia testa sulla sua fica quando l’ho leccata un po’, stava arrivando alla seconda, ero stanco, ha detto riposiamoci un po’, mi sono sdraiato accanto a lei, siamo rimasti in silenzio per un po’, ho giocato con il mio cazzo e l’ho sollevato. ha iniziato a suonare, ho iniziato a scendere e leccarlo, era ben irrigato, si lamentava.

Ho iniziato a spingere il mio cazzo con la sua figa, era difficile entrare, il buco era stretto, alla fine ero dentro, stavo pompando lentamente, ora mia madre avvolgeva le gambe intorno alla mia vita e mi stava tirando verso di lei.

Ho scopato mia madre tre volte quella notte, e nei giorni successivi le stavo gradualmente mostrando come fare sesso, un mese dopo, ero ora il marito di mia madre.

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In