Advertising

tibbing mom porno


In realtà, ho dovuto andare a questi siti turchi e leggere queste storie, ma io
ho dovuto condividere le mie esperienze con qualcuno. Mi chiamo Sedef, ho 20 anni
años. Sto studiando in 3 ° anno all’università. La mia ragazza Serkan e il suo amico
Emre sono anche 21 anni. Non saprei come iniziare. Serkan ed io siamo stati incontri per 2 anni
, ma non eravamo insieme. Non l’ho permesso.
Non siamo una di quelle ragazze leggere che vanno in giro in questi posti . Non lo so se dovrei dirlo o no.
Siamo usciti un sabato sera un mese fa. Io sono Serkan. Francamente
, ho avuto un piccolo interesse in Emre, ma ho sempre cercato di sopprimerlo. Era la prima volta che il 3 di noi è venuto al
bar insieme. Siamo usciti un po’, più precisamente, ci siamo seduti con Emre.
La mia ragazza Serkan ballava pigramente facendosi. a malapena lei
Abbiamo fatto le valigie e lasciato il bar. Emre stava per lasciarci prima, lui
ha lasciato Serkan. Mentre ci avvicinavamo a casa nostra, sono sceso dalla macchina, ma non l’ho fatto
renditi conto che era dietro di me. Francamente, non ero ubriaco, ma ero un po ‘ assonnato. Mentre aprivo la porta
, io girai intorno e noi eravamo naso a naso. Non lo so come l’ho baciato e lasciato che
in. Abbiamo subito iniziato a baciare. Mi prese tra le sue braccia e
ha iniziato a condurmi in camera mia. Non saprei come spiegarlo.
Si tolse il mio vestito, reggiseno e mutandine senza leccare il collo. La stanza è stata spogliata. Potevo vedere al debole chiaro di luna
il suo cazzo era di almeno 20 cm. È andato dal mio collo al mio seno
. Nel frattempo, ho iniziato a gemere di piacere, ma ho sempre avuto Serkan nella mia mente
. Ancora non capisco come gli abbia fatto questo. E poi la mia vagina
ha iniziato a leccare. E ‘ davvero una grande cosa. L’ho fatto
non aspettatevi di godere così tanto . Non ho avuto il coraggio di leccargli la fica, lui
leccato la mia vagina un po ‘ di più e ha iniziato a strofinare la punta, mi stava davvero dando un
spingi, stavo gemendo. E ha punto subito. Certo, io
ha dovuto urlare con il suo pungiglione . Andava avanti e indietro, avanti e indietro, qualcosa di incredibile. Avevo raggiunto il
l’apice del piacere .

Thankyou for your vote!
0%
Rates : 0
4 months ago 82  Views
Categories:

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In