Advertising

videoskezzes.com sexo


Salve, sono Mette. Ho 23 anni, 1,88 metri di altezza, maschio dai capelli castani. Sono l’unico figlio della mia famiglia. Sono uno studente del 3 ° anno in un’università privata. Asiye, l’altra eroina dell’incidente che mi è successo, è una 35enne, 1,70 metri, 58-60 chili, una bella vedova bruna che ha un grande fisico nonostante sia madre di 2 figli, la cui bellezza è ben al di sopra della media. L’evento che sto per raccontare ha avuto luogo ad Antalya nel mese di giugno. Prima di passare alla mia meravigliosa esperienza, vorrei darvi alcune informazioni su Asiye. L’ex marito di Asiye ha lasciato Asiye 10 anni fa, quando il figlio maggiore aveva 4 anni e il figlio più piccolo 1, per andare in Germania a lavorare, e non ha chiamato e chiesto di nuovo per 10 anni. Anche Asiye accettò il suo destino e allevò i suoi figli pulendo le case.

Questo evento che descriverò è accaduto quando ci stavamo trasferendo nella nostra nuova casa. Dal momento che mia madre e mio padre stavano lavorando, mi sono occupato di tutti i lavori domestici. Nella settimana 2nd di giugno, mia madre ha detto che la casa sarebbe stata pulita e dovrei andare a prendere la donna delle pulizie a casa e aiutarla e ottenere le cose che voleva. Sono andato a prendere Asiye da casa sua alle 8 del mattino. Siamo andati a casa prima e mi ha detto quello che avevo bisogno di ottenere. Dal momento che la casa è un nuovo sito, c’erano rifiuti di costruzione ed era abbastanza sporco. Asiye ha detto che c’è un sacco di lavoro a casa e la pulizia richiederà almeno due giorni.

Quando sono andato e ottenuto quello che voleva Asiye, Asiye aveva cambiato i suoi vestiti per la pulizia. Quando sono arrivato, Asiye indossava pantaloncini larghi, non troppo corti, e un po ‘stretti sul seno con il’ Sono qui!”C’era una camicia che ti faceva dire. Quando ho visto Asiye così, anche se aveva suo figlio di 11 anni con lei, ho pensato al male e sono stato provocato. In effetti, non avevo intenzione di fermarmi da lei se non per lasciare i materiali e portare il cibo e portarla a casa la sera, quando ho visto Asiye così, ho deciso di non uscire di casa. Anche se Asiye ha detto che poteva gestirlo da sola, mi ha permesso di aiutarla sulla mia insistenza e usando i rifiuti di costruzione in casa come scusa.

In realtà, il mio obiettivo era quello di avere una piccola conversazione e cercare di impressionarlo piuttosto che aiutarlo, e ho avuto successo in questo. Durante quel giorno, entrambi ho aiutato Asiye e ho avuto una conversazione molto piacevole. Mentre mi rivolgevo a lei come’ Sorella Asiye ‘quel giorno, ha iniziato a chiamarmi ‘Mete’ in un primo momento, e verso la fine della giornata, con sweetheart. La nostra posizione, che all’inizio era abbastanza distante, ha iniziato a diventare più sincera dopo che la conversazione è progredita.

C’erano anche piccoli contatti fisici e tocchi innocenti, e questo mi ha provocato a fondo. È così che abbiamo trascorso la giornata, e proprio mentre stavamo per partire, mia madre e mio padre sono tornati a casa verso sera. Più tardi, la nostra gente è andato alla vecchia casa e ho lasciato Asiye e il suo giovane figlio a casa loro. Ho detto che sarei venuto a prenderlo la mattina e siamo partiti. Ero felice quando sono tornato a casa, ma sapevo che non sarei stato in grado di portare l’intimità al livello che volevo dato che Asiye sarebbe venuta con suo figlio Murat domani. Questo mi ha reso infelice e disperato. Inoltre, avevo lavorato così duramente per aiutare con la pulizia al fine di avere una conversazione che stavo morendo di esaurimento. Ma non vedevo l’ora che arrivasse la mattina.

E finalmente è arrivata la mattina. Eccomi di nuovo davanti alla casa di Asiye. Ho aspettato con impazienza che arrivasse Asiye. Poco dopo, Asiye arrivò e salì in macchina. “Andiamo! Andiamo. Abbiamo molto lavoro da fare oggi.” dire. “Dov’è Murat?”Ho chiesto. Ha detto che Murat non voleva venire oggi, che non poteva convincere, e ha detto: “Oggi siamo soli …”. Non appena ho sentito questo, ho calpestato il gas per paura che il ragazzo avrebbe cambiato idea all’ultimo momento e voglia di venire. Non stavo bevendo. Oggi è il mio giorno fortunato e stavo iniziando a sorridere stupidamente solo perché l’opportunità mi è venuta. “Sembri molto felice oggi.”Ha detto e abbiamo iniziato a chiacchierare in macchina. Ero così felice e speranzoso che non capivo come fosse andata la strada di 20 minuti…

Eravamo a casa e Asiye è andato sul retro per cambiare e siamo tornati pochi minuti dopo. Era molto più sexy di ieri. I pantaloncini corti e un po ‘larghi di ieri sono stati sostituiti da pantaloncini più stretti e più corti, e la camicetta stretta ma un po’ decente di ieri è stata sostituita da una camicetta bianca, stretta e strappy. Ha detto che abbiamo avuto modo di conoscerci un po ‘ora, così si è vestita un po’ più comodamente oggi. Gli facevo i complimenti dicendo che era molto bello e che le ragazze non potevano competere con lui.

In realtà non era un complimento, sembrava davvero così, o almeno così pensavo perché ero condizionato. Anche se la giornata è iniziata così bene, i dolci, dolci indirizzi che sono iniziati verso la fine della conversazione di ieri sono stati sostituiti da Mete di nuovo oggi. Inoltre, si comportava molto fredda, cercando di non parlare troppo. Sono caduto nella disperazione. Ma quando ho visto Asiye così di fronte a me, sono stato incoraggiato e stavo cercando di portare la sincerità molto più lontano di ieri.

Il mio obiettivo era quello di impressionare Asiye il più presto possibile e lei voleva la stessa cosa come me, vale a dire fare sesso. Fino a mezzogiorno, non avevo più nulla da fare per temperare Asiye. Ma mi sentivo come se mi stessi avvicinando ad ottenere ciò che volevo. Era il momento di agire. Mentre Asiye stava pulendo le finestre, stavo tenendo Asiye come scusa in modo che non cadesse. Naturalmente, mentre lo tenevo in mano, ho iniziato ad accarezzargli lentamente le gambe senza essere notato. Ma stavo controllando Asiye con la coda dell’occhio nel caso in cui lei avrebbe detto qualcosa di sbagliato. Ecco cosa volevo. Asiye non ha detto nulla, come se stesse confermando quello che stavo facendo.

Mentre Asiye finiva il suo lavoro e scendeva le scale con il mio aiuto, le afferrai la vita e la tirai verso di me e immediatamente premetti le labbra sulle sue. Il mio cuore sentiva che si sarebbe fermato. Eccoci qui, ma Asiye improvvisamente mi ha spinto e ha detto: “Cosa stai facendo? Sei pazzo? Comportati bene!”ha iniziato a urlarmi contro. Ho detto che ero molto impressionato da lui e che lo sognavo da ieri. Asiye ha continuato a parlare con rabbia e mi ha minacciato dicendo che non avrebbe fatto nulla di sciocchezze e che avrei dovuto liberarmi di questi pensieri il prima possibile, altrimenti sarebbe andata immediatamente e avrebbe detto tutto a mia madre. D’altra parte, stavo ancora cercando di convincere Asiye e dire quanto sono rimasto impressionato da lei e la doccia complimenti.

Vedendo che l’Asiye si ammorbidiva un po’, mi avvicinai di nuovo e riunii le mie labbra con le labbra di Asiye. Asiye stava lì, non rispondeva, ma anche questa volta non stava resistendo. Asiye si è lasciata a me e si è alzata come un idolo. Mentre baciavo Asiye come un matto, ho iniziato ad accarezzarle il seno con una mano. Il ribelle non rispose affatto, ma lentamente cominciò a gemere. E mentre lo toccavo, sentivo con tutto il mio essere che i suoi capezzoli stavano diventando duri. Dopo un minuto o due, anche Asiye stava iniziando a rispondere.

Un bacio appassionato seguì come Asiye ha cominciato a ricambiare pure. Stavo cercando di afferrargli il labbro superiore ed era mio. Le nostre lingue si toccavano, si impigliavano l’una con l’altra, quasi diventavano una cosa sola. Mentre continuavamo a baciarci, ho messo una delle mie mani dentro la sua canotta, accarezzandole e stringendole il seno. Ogni tanto mi tiravo la mano dal seno e li infilavo nei suoi pantaloncini, accarezzando e diteggiatura sua fica. Ho trovato e accarezzato il suo clitoride al tatto e ho sentito il suo indurimento. Asiye ha anche messo la mano nei miei pantaloni, giocando con il mio cazzo indurito, rendendomi ancora più eccitato…

Dopo un po’, Asiye ha preso la mia camicia e pantaloni giù con le proprie mani e mi è stato lasciato con solo i miei pugili. Mi tolsi la camicetta e il reggiseno, e Asiye era in piedi di fronte a me con i suoi seni eretti. Ho steso i nostri vestiti sul pavimento come un cuscino e delicatamente posato Asiye su di lei. Ho subito iniziato a leccare e baciare i suoi seni. Di tanto in tanto, mi morse i capezzoli, e con una mano ho continuato diteggiatura sua fica e accarezzando il clitoride.

Continuavo a baciarmi, leccarmi e mordermi i denti, a partire dall’ombelico, prima sul petto, poi sul collo, sulle labbra e sull’orecchio. Asiye, d’altra parte, gemeva lentamente e continuava a ringhiare indistintamente. Era ovvio che si stava divertendo tanto quanto me. E ho lentamente iniziato a tirare giù i suoi pantaloncini, poi ho rapidamente tolto le mutandine. Ed ecco la fica perfetta di Asiye, intrisa di piacere…

Mentre accarezzavo la fica di Asiye, stavo baciando e leccando le gambe e l’inguine. E infine, le mie labbra e la lingua si sono incontrate con la figa di Asiye. Stavo leccando la figa di Asiye con gente pazza, baciando e facendo il broncio. Ero quasi intossicato dai liquidi di piacere provenienti dalla figa di Asiye. Stavo infilando alcune dita nella figa di Asiye e continuando a stimolare il suo clitoride con la mia lingua. Asiye stava urlando, delirando di piacere. Certo anche io. Asiye disse: “Basta! Non sopporto. Mi hai distrutto. Ora attacca quel tuo cazzo!”ha urlato, che mi ha acceso ancora di più. Alla fine, Asiye ha avuto un orgasmo urlante e tremante se non ha recitato (e se lo ha fatto, è un’attrice piuttosto brava).

Questo orgasmo mi ha dato tanto piacere quanto lo ero io. Dopo questo orgasmo, Asiye si alzò immediatamente e tirò giù i miei pugili. E ora Asiye era faccia a faccia con il mio cazzo. Non appena mette giù il pugile, dice: “Dai! Ti voglio dentro di me. Mi hai distrutto!”mi stava provocando. Ho detto: “Ora è il tuo turno. Prendilo in bocca!”Ho dichiarato che volevo un pompino. Asiye ha detto che non l’aveva mai fatto prima, che non poteva farlo. L’ho convinto che era molto piacevole per entrambi, che avremmo provato gli stessi sentimenti di cui ci siamo divertiti mentre leccavamo la sua fica…

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In