Advertising

www.honypussy.com porno tv


Ho 26 anni, bel giovane
.. Vorrei parlarvi di un incidente che mi è successo.. Questo incidente è iniziato 1 mese fa ad Antalya
a casa della figlia maggiore di mio zio e ha continuato nel villaggio.. Il maggiore di mio zio
la figlia è sposata e ha un figlio.. sua figlia minore è Lei ha solo 18 anni ma lei
ha un corpo molto bello.. lei è sempre stata colpita da me.. una
giorno ho deciso di scoparla e mentre stavo progettando come farlo, ha detto che stava andando a visitare Antalya
con sua sorella.. Il nostro villaggio è anche collegato ad Antalya
ed è in un posto vicino.. Antyalya gli ho detto che poteva annoiarsi da solo
e che potrei venire con lui se volesse. camera
immediatamente accettato che sarà davvero annoiarsi se vengo troppo
Ha detto che potevamo viaggiare insieme. Sono andato subito a casa e dopo aver fatto piccolo
i preparativi, abbiamo chiamato la sorella insieme e ha detto che ci sarebbe venuto, il
camera ha detto ok e siamo partiti.
Salii sull’autobus con la figlia minore di mio zio, H.. e partì. Siamo arrivati ad Antalya dopo 1 ora.
era piuttosto caldo e H.. ha detto che si sarebbe fatto una doccia.
sua sorella maggiore, A.
Mi venne subito in mente un demone. Quando H. entrò nel bagno
, ho iniziato a guardarlo attraverso la porta. si stava lentamente spogliando e
guardandosi allo specchio, accarezzandosi il seno e i fianchi. così mi sono tolto il cazzo
e ha iniziato a tirare 31. ho chiuso gli occhi e ci stavo pensando
In quel momento la porta si aprì e H. era in piedi di fronte a me, guardandomi. Sono stato improvvisamente sorpreso da quello che ho
era stato attraverso e appena rimasto lì. Dopo aver dato un’occhiata in giro H.
, mi ha chiamato dentro, così ho
è entrato subito senza alcuna esitazione. H. mi ha detto, so che mi vuoi, e perché io
ti volevo, ti ho invitato ad Antalya. Dopo aver baciato per un po’, ci siamo lasciati per fare di nuovo l’amore alla prima occasione, per
paura di essere scoperti da A.
ha fatto il bagno ed è uscita, poi ho fatto il bagno.
Il pasto è stato preparato e abbiamo mangiato il nostro pasto. era sera. lo zio aveva
non vieni ancora. Ho detto a H. e A. che potevamo fare una passeggiata, ma A.
ha detto che tu vai e io aspetterò tuo zio. questo è uno per noi
era l’occasione. Abbiamo lasciato la casa insieme a H. e abbiamo preso il nostro respiro subito nel porto turistico.
Ci siamo seduti a bere un drink in un bar nel porto turistico. Ho ordinato una birra e ho detto
H. Posso avere un drink anche io? Gli ho chiesto se avesse mai bevuto prima,
ma ha detto che poteva provarci. Ho detto ok e
gli ho detto una birra. Non gli piaceva il primo bevitore, ma quando gli ho chiesto di bere, lui
non riuscivo a sopportarlo e ha continuato. e ‘ stato un piacere pazzesco. H.
detto alziamoci e fare una passeggiata. Ci siamo alzati e abbiamo iniziato a camminare e parlare. “ Mi
sapevo che saresti venuto davanti alla porta del bagno”, mi disse. I
chiesto come si sapeva. Non è che non ho notato il modo in cui mi guardavano. I
sapevo dal modo in cui mi guardavi che mi volevi e questo bagno è qualcosa per te.
Disse: “Sei venuto subito. comunque. Dopo aver parlato per un po’, siamo andati a casa.
lo zio era già andato a letto. A. ci ha aspettato perché non c’era la chiave della porta
. poi la stanza andò a letto. Eravamo finalmente soli con H. Siamo andati subito a H. di
camera e ha iniziato a baciare. Da un lato, ci stavamo baciando come un matto,
d’altra parte, ci stavamo spogliando a vicenda. Nella questione, eravamo entrambi nudi
. Dopo aver spogliato H., sono andato lentamente al piano di sotto e
finalmente sono arrivato in quel posto meraviglioso. Mentre si leccava la figa, H. stava gemendo
. era ancora vergine. è impazzito quando l’ha leccato e lui
gemeva. Le ho chiesto se era vergine e lei ha detto che è vergine. I
ha detto che posso farlo dal retro, se vuoi. la stanza sarà rovinata un giorno comunque perché
Ha detto, ‘ Non si può essere quello che ha rotto. Ho immediatamente premuto il ragazzo. E ‘ amen. Prima, dopo
un paio di pennelli, ho messo la testa in giù e improvvisamente mi è stato caricato.
Ha urlato, ho chiuso la bocca, ma a che serve? Grazie a dio il sonno dello zio
non si sentiva pesante, ma un sentito il suono ed è venuto subito. Quando ci ha visti così, lui
gridò un po’. Mi sono subito alzato e ho afferrato il braccio, coperto il suo
bocca e gli ha detto di non urlare. poi annuì di sì e gli aprii la bocca. Era sdraiato sul letto con il sangue in bocca con
l’ubriachezza della birra e il dolore che ha mangiato. Non ha fatto rumore . Ho detto A di non dire a nessuno di questo, altrimenti avrei scopato anche lei . Perché ti fermi per annoiarti?

ha detto fanculo. Ho detto, ” Vai ora, finirò con H e
se mio zio se ne va domani, scopero ‘ anche te.”Ha detto ok e andò nella sua stanza. Abbiamo scopato con H
fino al mattino, non ero più in uno stato. Era ora che mio zio si svegliasse
, sono andato immediatamente nella mia stanza e sono andato a letto. Ho dormito fino a mezzogiorno. H
si alzò prima di me e sono venuti da me con A.
non volevano svegliarmi, erano seduti di fronte a me, mi guardavano e parlavano e
sussurrando tra di loro. sai cos’e ‘ successo dopo?
Lo racconterò più in dettaglio nella mia prossima storia
. Se ci sono donne che vogliono incontrarmi e avere avventure folli, possono scrivermi una e-mail.
Sposati o single, non importa, a patto che sappiano come fare l’amore

Thankyou for your vote!
0%
Rates : 0
4 months ago 63  Views
Categories:

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In