Advertising

xxx instagram porno


Ciao. Sono Ayla. Ho avuto la mia prima relazione all’età di 17 anni. Anche allora, ho avuto un desiderio irresistibile per il sesso. Guardavo costantemente le riviste di sesso di mio fratello e vedere gli uomini e le donne che facevano sesso lì mi faceva sentire strano. Sentivo la mia figa bagnarsi, ma avevo paura di accarezzarmi anche con la mano nel caso in cui accadesse qualcosa alla mia fanciulla. Poi ho letto tutti i libri “Problemi sessuali” su cui ho potuto mettere le mani e ho imparato che la masturbazione non è dannosa. Ora sto iniziando a soddisfarmi. A proposito, ho avuto un ragazzo, siamo stati incontri per 3 anni, ma non stavamo facendo altro che baciare. Non mi sono nemmeno accarezzato il seno…

Un giorno siamo andati da loro dopo la scuola. Abbiamo lasciato la scuola 2-3 ore prima. Non c’era nessuno in casa. Ci siamo seduti e abbiamo parlato per un po’. Ha detto che voleva fare sesso con me. Non ho accettato. “Allora guardiamo un film porno!” dire. “ARROW!”Ho detto. Ha messo il film e si è seduto accanto a me. Il film è iniziato. Nel film, ragazze e ragazzi delle scuole superiori stavano facendo sesso, ragazze e ragazzi. Prima orale sesso iniziato, poi figa cazzo. A proposito, il mio ragazzo era già incazzato, si girava e mi baciava il collo e tutto il resto di tanto in tanto. Nessuna bugia, anche la mia fica era bagnata. Poi il sesso anale è iniziato nel film. Il mio amico mi ha chiesto “ ” Vuoi farlo anche tu?” dire. “Non quello, ma cercherò di metterlo in bocca se vuoi!”Ho detto. Avresti dovuto vedere la scintilla nei suoi occhi in quel momento, ha immediatamente decompresso la zip e tirato fuori il suo cazzo già puntato. Era la prima volta che vedevo un cazzo dal vivo.

Gli ho messo un paio di baci sul cazzo, poi l’ho leccato, e poi l’ho preso in bocca e ho iniziato a succhiarlo. Uno strano liquido mi è entrato in bocca. Il sapore era diverso, non mi piaceva e l’ho tolto dalla bocca. “Cosa c’è di più, un po’ di più!”Quando ha implorato, non riuscivo a sopportarlo e me lo sono riportato in bocca. Questa volta sembrava diverso. L’ho fatto su e giù un paio di volte, ” Ho intenzione di sperma!”ha detto, ho immediatamente tirato via, tirato le mutandine e eiaculato dentro le sue mutandine. Il suo cazzo stava battendo come un cuore quando ha eiaculato. Poi abbiamo fatto le valigie. Sono andato a casa. Sono andato in bagno e mi sono masturbato, ho fatto una doccia e sono andato a letto. Ho visto il film e quello che ho fatto nel mio sogno. Quando mi sono svegliato la mattina il mio letto era bagnato. Ho deciso, stavo per fare sesso con lei senza perdere la verginità, quindi mi sono preparato per il sesso anale. Stavo pensando di farlo alla prima occasione, ma non è successo con lui, ha solo posseduto la mia bocca. Passarono alcuni giorni,

Ma avevo ancora il sesso anale nella mia mente. Ero vergine, ma mi chiedevo come mi sarei sentito quando un cazzo è venuto dentro di me. Con il passare dei giorni, mio fratello era andato all’esercito, e dopo un po’, arrivò una telefonata dal villaggio, mio nonno si ammalò gravemente, i miei padri dovettero andare. Non volevano lasciarmi sola. A quel tempo, mi venne in mente la mia migliore amica Aylin, perché le nostre madri si vedevano. “Posso rimanere in Aylins, ma voi ragazzi date un’occhiata!”Ho detto. Si è tenuta un’intervista, stavo per rimanere in Aylin per 3 settimane. I miei genitori se ne sono andati e siamo andati da Aylin dopo la scuola la sera. Sua madre, zia Necla, era una donna davvero bella, ma aveva una piccola età e un leggero problema di peso, e il suo corpo stava iniziando a deteriorarsi. Ad ogni modo, la cena era pronta e arrivò il padre di Ayli, lo zio Celal. L’ho visto in foto un paio di volte prima, ma era molto più bello che nelle immagini. Alto, era atletico e molto educato. Comunque, è ora di andare a letto, ci siamo ritirati nelle nostre camere. Ma non riuscivo a dormire perché non mi piaceva il mio letto.

Sono passati 2 giorni. Di notte, non riuscivo a dormire di nuovo ed ero seduto nel mio letto. Nel silenzio della notte si udirono voci profonde. Curioso, sono andato da dove proveniva il suono. Le voci provenivano dalla camera da letto dello zio Celal. Sono andato un po ‘ oltre. Guardai attraverso il buco della serratura della porta. Era fioca dentro e stavano facendo l’amore. Ho iniziato a guardarli. Zia Necla stava succhiando il cazzo di zio Celal in bocca. Poi sono diventati 69 e hanno iniziato a leccarsi l’un l’altro. Ma nel frattempo, i loro gemiti mi stavano facendo sentire stranamente eccitato. Dopo un po’, la zia Necla si sdraiò sulla schiena e lo zio Celal iniziò a scoparla. Per quanto ho potuto vedere, il suo cazzo non era un grosso problema, ma zia Necla infuriava di piacere. Mi sono reso conto che zia Necla aveva eiaculato dopo 20 minuti di cazzo. E ‘ stato svuotato con strane contrazioni. Ma zio Celal stava ancora scopando.

Zio Celal stava pregando zia Necla, ” Per favore lasciami farlo da dietro una volta!” dire. Zia Necla, d’altra parte, disse: “Non esiste, non sai che non lo farò mai da lì!”stava dicendo. Zio Celal disse: “Oh, per favore, se lo dai una volta, lo svuoterò nel mio cuore! quando disse: “Zio Celal, fammi da dietro!”È venuto a significare, ma mi sono trattenuto. In seguito, zia Necla prese il cazzo di Celal in bocca e lo succhiò e lo leccò finché non fu vuoto. Alla fine lo zio Celal eiaculò sulla faccia di zia Necla, era disgustoso per me. Ma mentre tutto questo stava accadendo, non riesco a ricordare quante volte ho avuto un orgasmo mentre accarezzavo la mia figa.

Quando mi sono svegliato la mattina, mi sono ricordato dell’accattonaggio di zio Celal e mi sono davvero dispiaciuto per quell’uomo. Una luce si è accesa nella mia mente, volevo già il sesso anale, ho trovato qualcuno che non lo avrebbe detto a nessuno e lo avrebbe fatto senza farmi del male: Zio Celal! Ma come sarebbe? Stavo cercando di trovare un modo, e d’altra parte, stavo facendo movimenti che mostrassero i miei bei fianchi davanti allo zio Celal. Volevo che ammirasse i miei fianchi e che lui desiderasse me. Infine, entro 2-3 giorni, ero vicino al mio obiettivo, lo zio Celal mi guardava costantemente da dietro. E un giorno si presentò l’opportunità, zia Necla stava andando da un vecchio amico. Anche Aylin voleva andare con lui. Mi hanno detto di venire anch’io, ma non sono andato. Il mio piano era diverso…

Solo io e lo zio Celal siamo rimasti a casa. Indossavo un corpo strappy grigio con una profonda scollatura scollata e un breve leggings sotto. Ero letteralmente ovunque. Non ho nemmeno messo le mutandine per far impazzire zio Celal. Ci siamo seduti per un po ‘e abbiamo mangiato un po’ di frutta o qualcosa del genere. “Farò un po’ di sport!”Ho detto. Era seduto sul divano, e stavo facendo esercizi di riscaldamento con la schiena a lui di fronte a lui, e mi chinavo costantemente. Ogni tanto giravo la mia faccia verso di lui in modo che non vedesse il mio seno. Quando mi resi conto che la sua tenda si era prosciugata, caddi in grembo con le spalle a lui, come se avessi perso l’equilibrio. “Ohhh!”L’ho preso. Ha ricevuto il segnale e ha iniziato ad abbracciarmi…

Mi alzai e dissi che li guardavo ogni volta, che zia Necla non glielo dava, che se voleva e prometteva di non farmi del male, lo avrei fatto. Non sai quanto sia felice in quel momento. Ha immediatamente accettato le mie condizioni e siamo andati in camera da letto. Prima mi ha derubato abbastanza. Poi si spogliò. Mi mise sul letto e cominciò a esplorare tutto il mio corpo con la lingua. Il mio collo, le mie tette, la mia pancia e infine la mia figa. Era la prima volta che una lingua mi toccava la figa, lei. È stato incredibile sentire il suo calore e la sua morbidezza. E ‘ stato sufficiente per me per avere il mio primo orgasmo, stavo versando fuori come un diluvio. Continuava a leccare. Stavo andando fuori di testa quando ha iniziato a leccare dalla mia figa al mio buco posteriore. Gli ho detto di mettermi il cazzo in bocca. Avevamo 69 anni. Ma questa volta prenderlo in bocca mi ha dato uno strano piacere, mentre la prima volta mi sono sentito strano. Comunque…

“Ora è il momento!”ha detto, mettendomi a quattro zampe e iniziando a crema il mio culo. Ha prima applicato la crema intorno al mio buco del culo, poi lentamente ha iniziato a massaggiarlo con il dito. Dopo un po’, ha iniziato a spingere un dito dentro di me. Stavo parlando. Prima di farmi male, una delle sue dita è entrata dentro di me e mi è piaciuto immensamente. Dopo un po’, ha inserito il suo secondo dito dentro di me, senza farmi del male. Ma era più bloccato. Ora stava scremando il suo cazzo troppo e iniziando a toccare il mio buco nero da dietro. Non dimenticherò mai quella sensazione, l’ho amata. E ha iniziato a spingere. Continuava a dirmi di lasciarmi andare o mi avrebbe fatto male. Ho seguito quello che hai detto come meglio potevo. Ha afferrato i miei fianchi e li ha fracassati in due, mettendo il suo cazzo nel mio buco del culo. Si sentì leggermente e si tirò indietro. Mi stavo aprendo…

Alla fine ha iniziato a caricarsi, l’ho sentito entrare dentro di me con un dolore molto piccolo. Cominciò ad andare avanti con movimenti molto delicati. Fa male, ma non troppo. Lo zio Celal conosceva molto bene il suo lavoro. Un po ‘di più, un po’ di più, e finalmente ho potuto sentire il suo cavallo sui miei fianchi. Il mio cuore mi faceva ancora male. Ci è voluto un po’, credo che sia stato solo per me abituarmi. Poi ha iniziato a muoversi lentamente e con calma, facendolo avanti e indietro. Il dolore nel mio culo diminuì e lasciò il posto al piacere. Era più facile entrare e uscire ora, ed era più veloce. Stava anche giocando con la mia fica e avevo eiaculato altre 2 volte nel frattempo, ma non aveva ancora eiaculato. Dietro di me ha iniziato ad aumentare la sua velocità, più veloce ha ottenuto, più mi è piaciuto. Improvvisamente caricato molto duro e ha iniziato a eiaculare nel mio culo. Era come se un vulcano fosse scoppiato dentro di me, qualcosa di caldo stava fluendo dentro di me. Stava lì a tremare…

Ha aspettato un po ‘ nel mio cazzo, e quando il suo cazzo è diventato più piccolo, è uscito da me. A lui e a me è piaciuto molto, ma l’orologio stava ticchettando, sarebbero tornati tra un po’. Ci siamo vestiti subito, abbiamo sistemato la stanza, fatto una doccia e ho preparato la cena. Mezz’ora dopo, sono arrivate zia Necla e Aylin e abbiamo cenato. Dopo quella prima volta, ho trovato l’opportunità durante il mio soggiorno lì e l’ho data allo zio Celal altre 4 volte nel culo. In risposta a quello che ho fatto, lo zio Celal lasciava la porta della sua stanza aperta di notte, e io li guardavo mentre facevano sesso con zia Necla. Ma ho notato qualcosa, lo zio Celal stava tirando fuori la polpa di zia Necla la notte dei giorni in cui mi ha scopato nel culo.

I miei genitori tornavano a casa, ma ogni sera pensavo a quello che avevo passato e mi masturbavo.

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In